Strategie di Libertà Finanziaria, Gianluca Pistore

Ciao per la prima volta ospito sul Blog un articolo non scritto di mio pugno  e sono contento che l’autore sia Gianluca Pistore. Gianluca ha “soli” 18 anni eppure la sua biografia registra tantissimi successi; con il Suo esempio dimostra come non esistano limiti di età o altri che possano impedire di pianificare importanti obiettivi e raggiungerli.

Gianluca si è “messo in testa” di raggiungere la Libertà Finanziaria in brevissimo tempo e seguendo corsi e agendo da quando aveva 14 anni oggi è vicino alla meta ! In questo articolo ci fa riflettere con metafore e domande che hanno il potere di guidarci oltre i luoghi comuni e indicare una strada di successo.

_________________________________________________________________

Se a qualcuno dovesse venire in mente di fare una torta, sicuramente avrebbe la furbizia di procurarsi la ricetta, leggerla con cura, preparare gli ingredienti e poi seguire il procedimento indicato con precisione per ottenere un risultato simile o uguale a quello desiderato e modellato.

Se per l’arte culinaria funziona così, per l’arte della ricchezza le cose non sono diverse. Sorrido spesso quando le persone usano espressioni come “giocare in borsa” oppure “provare a fare un investimento” o “tentare di diventare ricchi”. Nessuno dice: gioco ad andare da Roma a Milano, oppure provo ad andare a Milano; piuttosto si monta in auto, si calcola il percorso e lo si segue!

Negli affari le cose sono simili, esiste un luogo che è il posto in cui ci troviamo adesso, e poi esiste un altro luogo che è il posto in cui vogliamo andare o lo stato economico che vogliamo raggiungere. Così come per un viaggio chi riesce a raggiungere la meta è colui che ha una strategia, cioè colui che calcola il percorso e poi inizia ad agire ed a muoversi verso quella destinazione.

Durante il viaggio l’auto può rompersi, può finire la benzina, si può necessitare di una o molte soste, tuttavia esiste una sola cosa che ci condurrà dall’altra parte: la determinazione a voler arrivare. Così chi inizia il proprio viaggio verso la libertà finanziaria non dovrebbe farlo con la mentalità dello “scommettitore” o dell’”avventuriero”. Dovrebbe piuttosto stendere un proprio piano ed iniziare a seguirlo.

Ti consiglio alcune domande che possono aiutarti nel tuo viaggio verso la Libertà Finanziaria, esse sono:

Stai usando il tuo denaro per creare entrate automatiche o stai comprando passivi?
Quale è il tuo standard?
Quale è il tuo obiettivo in modo specifico?

Alla tua Libertà Finanziaria,
sono disponibile per ulteriori informazioni

Gianluca Pistore

Questo articolo ha un commento

  1. È veramente così!
    Voglio condividere la mia esperienza con te: l’anno scorso ho partecipato al seminario di T. Harv Eker a Rimini, il MILLIONAIRE MIND INTENSIVE. È stato sconvolgente quanti cambiamenti economici sono avvenuti nella mia vita dopo quell’evento. Tra le tante, ho imparato che la LIBERTA’ FINANZIARIA inizia dalla mia formazione, ma soprattutto ho avuto LA RICETTA PER CREARE IL MIO REDDITO PASSIVO! Quest’anno ho deciso di partecipare di nuovo (a maggio, sempre a Rimini con Risorse della Mente) perché voglio rafforzare i miei obiettivi raddoppiando le mie entrate annuali. Ci vediamo lì?
    Grande Gianluca…continua così!!!

Lascia un commento

Chiudi il menu
×
×

Carrello