Autoipnosi

Autoipnosi

E’ possibile ipnotizzarsi da soli ? Ebbene si ! Esistono diverse tecniche, una delle più semplici la lessi su un libro di training autogeno molti anni fa, in effetti pensavo che fosse una tecnica di rilassamento eppure a volte ero talmente rilassato da perdere la coscienza del mio corpo, ero puro pensiero; ricordo che ai primi tentativi questa cosa mi provocò spavento, oggi comprendo che era la testimonianza dell’efficacia di quella tecnica.
La tecnica consiste nell’utilizzare rappresentazioni interne.

Non vedete l’ora di provarci ?? Ecco a voi una utile guide !

Vi sedete o vi sdraiate in un luogo comodo e vi formate una visione interna di come vi apparireste se steste a un metro e mezzo davanti a voi, guardando voi stessi. Partite dalla sensazione cenestesica della respirazione, o dal rumore prodotto da essa, e sovrapponete all’immagine del torace che si alza e si abbassa. Continuate a generare e stabilizzare quell’immagine di voi stessi sino a che non la vediate in maggior dettaglio. Alla fine riuscirete a vedere il torace che si innalza e si abbassa, e ciò sarà collegato alle sensazioni cenestesiche relative, mentre respirate.

(altro…)

Continua a leggere

Ipnosi

La parola ipnosi, dal greco “hypnos”: sonno,venne coniata per le analogie che sembravano esserci fra le manifestazioni del sonno fisiologico e quelle che si avevano in condizioni particolari, oggi sappiamo che non è così.
Dietro questa parola si nascondono leggende e fantasiose spiegazioni, nell’immaginario comune l’ipnosi ricorda stregoni e opere da cartomanti all’altezza dei film di Dario Argento eppure l’ipnosi è tra noi, viene sperimentata da tutti nel quotidiano. Tutti, infatti, proviamo costantemente stati alterati durante la nostra vita. Pertanto il primo obiettivo che mi sono prefissato parlando di questo argomento è quello di chiarire cosa io e i “giganti”da cui sto apprendendo intendiamo quando parliamo di ipnosi.

(altro…)

Continua a leggere
Chiudi il menu
×
×

Carrello

Carrello